decorazioni luminose per personalizzare il tuo arredamento

Mettiamo via l’albero, ma non la creatività!

_MG_7929_2
un diverso allestimento

Passata la Befana, ecco il tragico momento di smontare l’albero di Natale e mettere via tutti gli addobbi e le decorazioni fino al prossimo inverno.

Facendo questo ci riempiamo di tristezza. Di colpo la nostra casa, prima effervescente di luminosità, si spegne come in una sorta di black-out.

Ma perchè questo? Perchè non sconfiggere il grigiore dell’inverno post-feste con l’allegria delle luci a led? Hanno un consumo talmente basso...e sono così piacevoli.

Allora su, ritiriamo fuori le luci natalizie dalla scatola pronta per il solaio. Basta un poco di creatività ed il gioco è fatto. 

Le belle catene luminose in rattan o in cotone che addobbavano prima il nostro albero ecochic e tanto ci piacevano ora potranno impreziosire di bagliori discreti i nostri accessori di arredamento (vassoi, contenitori, portafiori, portarivste) oppure ridare un nuovo brio al lampadario della cucina che eravamo stufe di vedere sempre uguale.

_MG_7931
un nuovo look

Ecco che con piccoli tocchi, già possiamo vedere un cambiamento di mood nella nostra casa. Le amiche che passeranno a trovarci noteranno subito la calda atmosfera ottenuta solo con un utilizzo diverso e più ampio delle decorazioni luminose. 

Possiamo persino aggiungere qualcosa, magari a batteria, pescando tra le novità del divertente catalogo Luminal Park, per dare luminosità al grande vaso in vetro che ci è stato regalato per Natale.

Lascia un commento